24 novembre 2021
Mancato pagamento delle spese accessorie e messa in mora

Con Sentenza 20 ottobre 2021, n. 29193, la Corte di Cassazione ha precisato che il conduttore ha l'onere di pagare le spese accessorie condominiali entro due mesi dalla richiesta di pagamento da parte del locatore.
Secondo la Suprema Corte, in questo lasso di tempo il conduttore ha la possibilità di esercitare il diritto di chiedere l'indicazione specifica degli importi e dei criteri di ripartizione, nonché di prendere visione dei documenti giustificativi. Pertanto, il conduttore, decorsi i due mesi dalla relativa richiesta di pagamento, deve ritenersi automaticamente in mora.