17 novembre 2021
L’approvazione del consuntivo sana la spesa non autorizzata

Con Sentenza 12 ottobre 2021, n. 27719, la Corte di Cassazione ha chiarito che l'approvazione del bilancio consuntivo sana la spesa sostenuta dall'amministratore anche in difetto di preventiva autorizzazione da parte dell'assemblea poiché vi è “l'implicita approvazione dell'operato dell'amministratore”.
La ratifica dell'operato dell'amministratore può infatti emergere anche dal semplice fatto che l'assemblea condominiale abbia approvato il consuntivo che esponeva la spesa, senza che sia necessaria né una specifica deliberazione sul punto, né la preventiva esposizione della questione all'ordine del giorno.