4 marzo 2022
Erogazione effettiva di servizi ed obbligazione contributiva del condomino

Con Ordinanza 25 febbraio, n. 6331, la Corte di Cassazione ha stabilito che relativamente alle spese necessarie per la prestazione di servizi nell'interesse comune (nel caso di specie quelli di portierato), la nascita dell'obbligazione contributiva in capo al condomino coincide con l'erogazione effettiva del servizio.
Per questi motivi, l'obbligo grava su chi sia titolare dell'immobile al momento della prestazione fornita dal portiere.