7 marzo 2022
Il distacco dall'impianto di riscaldamento centralizzato

Con Sentenza 10 febbraio 2022, n. 149, il Tribunale di Savona ha dichiarato l'invalidità delle delibere assembleari, adottate a maggioranza, con le quali si era autorizzato il distacco di alcuni condomini dall'impianto di riscaldamento centralizzato, nonostante l'incremento dei costi per gli altri condomini in ordine ai cd. consumi involontari (quota di inefficienza dell'impianto).
Affinché un condomino possa staccarsi dall'impianto centralizzato senza l'unanimità di consenso degli altri è necessario, infatti, che dal distacco non derivi un notevole aggravio di spesa in capo a coloro che continuano ad usufruire dello stesso (articolo 1118 C.c.).