21 marzo 2022
Nullità della clausola che vieta il distacco dall'impianto di riscaldamento

Con Sentenza 16 marzo 2022, n. 8553, la Corte di Cassazione ha dichiarato la nullità della clausola del regolamento condominiale, e così anche la delibera che vi dia applicazione, che vieti in modo assoluto al condomino di rinunciare all'utilizzo dell'impianto centralizzato di riscaldamento.
Una simile clausola, infatti, si pone in contrasto con il comma 4, articolo 1118 C.c., a tenore del quale “il condomino può rinunciare all'utilizzo dell'impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento, se dal suo distacco non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini”.