30 marzo 2022
Suddivisione dell'appartamento in più unità: quando è legittima?
Con Sentenza 3 marzo 2022, n. 3381, il Tribunale di Roma ha stabilito che, sulla base di quanto disposto  dall'art. 1122 C.c., il condomino ha diritto di godere e disporre dell'appartamento, modificandolo ovvero trasformandolo per migliorarne l'utilizzo, nel rispetto della proprietà esclusiva altrui ed in modo da non arrecare pregiudizio alle parti comuni.
Si considera legittimo l'intervento, la cui realizzazione non abbia determinato ovvero non sia in grado, anche solo potenzialmente, di arrecare pregiudizio all'utilizzo e al godimento delle cose comuni. Di conseguenza, in mancanza di un espresso divieto contenuto nel regolamento condominiale, il condomino può altresì provvedere alla divisione del suo appartamento in più unità, nel caso in cui ciò non comporti pregiudizio agli altri condomini; il diniego assembleare, a tal riguardo, si considera illegittimo.