4 aprile 2022
La notifica dell'avviso di convocazione
Con Sentenza 18 febbraio 2022, n. 2636, il Tribunale di Roma, pronunciandosi sull'invalidità di una delibera condominiale, ha ricordato che, ai sensi del D.Lgs. n. 58/2011, l'avviso di convocazione dell'assemblea ben può essere inviato dagli operatori postali privati, essendo affidati, in via esclusiva, a Poste Italiane S.p.a. i servizi di notificazione di atti giudiziari di cui alla L. n. 890/1982 e al D.Lgs. n. 285/1992 (Codice della Strada).
Il Giudice di prime cure ha altresì stabilito che, qualora la raccomandata sia sottoscritta dal portiere che riceve l'atto in tale sua qualità, senza “dichiararsi” addetto alle notifiche, è necessaria l'indicazione della ricerca e del mancato rinvenimento di altre persone abilitate a ricevere l'atto.