15 aprile 2022
Condominio e responsabilità da cose in custodia
Con Sentenza 11 marzo 2022, n. 93, il Tribunale di Aosta ha condannato un condominio, ai sensi dell'art. 2051 C.c. ("Danno cagionato da cosa in custodia"), al risarcimento dei danni subiti da una condomina a seguito di una caduta dalle scale condominiali, che l'impresa di pulizie non aveva sgomberato dalla neve. 
Secondo il Giudice di prime cure, il sinistro non può essere attribuito alla colpa esclusiva della danneggiata, che, sia pur distratta ed imprudente nel salire le scale, non ha tenuto un comportamento integrante un “fattore estraneo avente carattere di imprevedibilità ed eccezionalità” idoneo ad interrompere il nesso causale