2 maggio 2022
Attribuzione del codice fiscale ad un "condominio di gestione"

Con Risposta ad Interpello 28 aprile 2022, n. 228, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all'attribuzione del codice fiscale con riguardo ad un fabbricato di proprietà di una società di costruzione, amministrato in "autogestione" da parte degli assegnatari.
In particolare, l'Agenzia ha precisato che la forma giuridica dell'"autogestione", che non può essere configurata come "condominio ordinario", costituisce un "condominio di gestione" degli spazi e delle utenze comuni.
L'attribuzione del codice fiscale può essere richiesta dal terzo nominato dall'assemblea degli assegnatari costituenti tale condominio, con la presentazione del Modello AA 5/6; egli dovrà indicare la posizione del fabbricato e l'esistenza di un'autogestione, utilizzando il codice "13".