9 maggio 2022
L'efficacia vincolante del regolamento condominiale

Con Ordinanza 4 maggio 2022, n. 14130, la Corte di Cassazione ha stabilito che il regolamento di condominio può contenere clausole che disciplinano l'uso ed il godimento delle parti comuni o che restringono i poteri sulle proprietà esclusive dei singoli condomini. Questo vale, tuttavia, solo per i condomini che abbiano acquistato le unità immobiliari successivamente alla predisposizione del regolamento.
Il regolamento, infatti, può vincolare coloro che abbiano acquistato le unità prima della sua predisposizione, solo qualora, successivamente alla redazione, questi abbiano espressamente manifestato la volontà di accettarne le disposizioni.