14 giugno 2022
Localizzazione delle infiltrazioni d'acqua

Con Sentenza 10 giugno 2022, n. 5864, il Tribunale di Napoli ha stabilito che il condominio, in quanto custode delle aree comuni del fabbricato condominiale, è responsabile per i danni da infiltrazioni d'acqua secondo quanto disposto dall'art. 2051 C.c.
Nel caso di specie, all'esito delle conclusioni cui è pervenuto il consulente tecnico d'ufficio, è emerso che l'accertamento del prospettato nesso di causalità può trovare fondamento in presunzioni correlate alla localizzazione delle infiltrazioni ed all'assenza di ipotesi ricostruttive alternative.