16 giugno 2022
Erronea installazione della caldaia condominiale

Con Ordinanza 13 giugno 2022, n. 19025, la Corte di Cassazione ha stabilito che la ditta che ha provveduto all'installazione della caldaia in un condominio risponde dell'erronea collocazione del bruciatore e dell'insufficienza informativa ai condomini sulla necessità di munire la caldaia di un addolcitore di acqua.