27 giugno 2022
Credito d'imposta locazioni commerciali: inapplicabile il divieto di compensazione
Con Risposta ad Interpello 21 giugno 2022, n. 331, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all'inapplicabilità del divieto di compensazione ex art. 31, comma 1, D.L. n. 78/2010 al credito d'imposta per locazione di immobili ad uso non abitativo ed affitto d'azienda.
In particolare, l'Agenzia ha chiarito che il suddetto divieto si riferisce esclusivamente ai crediti relativi ad imposte erariali qualora si sia in presenza di debiti iscritti a ruolo per imposte erariali e relativi accessori di ammontare superiore ad € 1.500 e per i quali è scaduto il termine di pagamento.
Sono, invece, esclusi da tale divieto i contributi e le agevolazioni erogati a qualsiasi titolo sotto forma di credito d'imposta, anche se vengono indicati nella sezione "erario" del modello F24.