1 luglio 2022
Spese per lavori di manutenzione straordinaria parti comuni: che poteri ha l’assemblea?
Con Ordinanza 22 giugno 2022, n. 20146, la Corte di Cassazione ha stabilito che l'assemblea, ai sensi dell'art. 1135 C.c., nell'esercizio dei poteri di gestione del condominio:
  • ha il potere di ratificare l'operato di una commissione o gli atti compiuti dall'amministratore in ordine a lavori di manutenzione straordinaria delle parti comuni;
  • può deliberare la nomina di una commissione di condomini, con l'incarico di esaminare i preventivi di spesa per l'esecuzione di lavori.
In quest'ultimo caso, le decisioni prese sono vincolanti per tutti i condomini (anche dissenzienti) solamente in quanto rimesse alla successiva approvazione, con le maggioranze prescritte, dell'assemblea, le cui funzioni non sono delegabili ad un gruppo di condomini.