7 luglio 2022
Servitù di passaggio carico e scarico di merci: ammessa la sosta dei mezzi nel fondo
Con Ordinanza 30 giugno 2022, n. 20830, la Corte di Cassazione ha stabilito che nel contenuto normale di una servitù di passaggio per carico e scarico di merci,  rientra anche la facoltà di sostare nel fondo con i mezzi di locomozione adoperati, in quanto attività generalmente necessaria all'esercizio della servitù ex art. 1064 C.c. 
L'esigenza che nell'atto costitutivo di una servitù siano specificamente individuati tutti gli elementi di questa non implica la necessità dell'espressa indicazione ed analitica descrizione del fondo servente e di quello dominante, essendo sufficiente che i predetti elementi siano comunque desumibili dal contenuto dell'atto.