20 luglio 2022
L'avviso di pagamento può avere valore di quietanza

Con Sentenza 9 giugno 2022, n. 9054, il Tribunale di Roma ha stabilito che l'avviso di pagamento delle spese condominiali inviato ai condomini ha l'effetto di paralizzare la pretesa economica del condominio, a condizione che vi sia la sua sottoscrizione per ricevuta.
Infatti, affinché un documento possa avere valore di quietanza rispetto al pagamento delle spese condominiali, è necessario che da esso risultino le parti interessate, l'importo pagato, le causale, la data e la firma dell'amministratore condominiale.