1 agosto 2022
Il conduttore è tenuto ad osservare le norme regolamentari

Con Sentenza 11 luglio 2022, n. 4765, la Corte d'Appello di Roma ha stabilito che il conduttore è tenuto all'osservanza delle norme regolamentari e legali, poiché egli, detenendo il bene a nome del condomino locatore, non può trovarsi in una posizione giuridica diversa da quella del condomino locatore.
In tali casi, in ogni caso, rimane ferma la responsabilità del locatore verso il condominio per l'eventuale inosservanza delle norme regolamentari e legali da parte del conduttore.