22 settembre 2022
Legittimo il regolamento condominiale che vieta gli animali domestici

Con Sentenza 15 settembre 2022, n. 2549, il Tribunale di Lecce ha stabilito che può essere legittimo il divieto di tenere animali domestici nel proprio immobile all'interno di un condominio.
In particolare, l'art. 1138, C.c. dispone l'impossibilità da parte del regolamento condominiale di impedire ai condomini di possedere o detenere animali domestici, ma tale disposizione può applicarsi soltanto al regolamento approvato dall'assemblea con maggioranza ex art. 1137, C.c.e non anche al regolamento condominiale di natura contrattuale
Pertanto, laddove il regolamento sottoscritto da tutti i condomini contenga il divieto di tenere animali domestici, deve ritenersi che ciascuno di loro abbia abdicato a un diritto disponibile (nel caso di specie, quello di detenere animali domestici all'interno della propria porzione di proprietà esclusiva).