Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
12 ottobre 2022
Posizioni debitorie nella bacheca condominiale: indebita diffusione di dati personali

Con Ordinanza 7 ottobre 2022, n. 29323, la Corte di Cassazione si è pronunciata in tema di privacy e affissione nella bacheca condominiale di dati personali relativi a singoli condomini.
In particolare, richiamando la specifica disciplina relativa alla tutela dei dati personali, la stessa Corte ha ribadito che non è consentito l'utilizzo degli spazi condominiali (aperti all'accesso anche di soggetti estranei al condominio) per comunicare dati riferibili a singoli condomini.
Pertanto, la Suprema Corte sancisce che l'affissione da parte dell'amministratore delle posizioni debitorie del singolo condomino nella bacheca condominiale configura una indebita diffusione di dati personali.