Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
21 ottobre 2022
Compete all'amministratore la ripartizione delle spese tra usufruttuario e nudo proprietario

Con Ordinanza 19 ottobre 2022, n. 30877, sez. civ., la Corte di Cassazione è intervenuta in materia di ripartizione delle spese condominiali tra nudo proprietario e usufruttuario in caso di azione in giudizio dell'amministratore condominiale per la riscossione delle quote di spesa.
In particolare, la stessa Corte ha ribadito che:

  • l'usufruttuario risponde delle spese di amministrazione e manutenzione ordinaria;
  • al nudo proprietario competono le riparazioni straordinarie.

Pertanto, l'assemblea deve ripartire le spese tra nudo proprietario e usufruttuario ed, altrimenti, compete all'amministratore, in sede di esecuzioneascrivere i contributi ai diversi soggetti obbligati.