Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
19 dicembre 2022
La restituzione dell'immobile concesso in comodato

Con Sentenza 23 novembre 2022, n. 895, il Tribunale di Crotone ha stabilito che nel contratto di comodato, qualora il bene sia stato oggetto di assegnazione in sede di separazione o divorzio, allo stesso risulta impresso un vincolo di destinazione alle esigenze abitative familiari che:

  • va oltre la crisi coniugale;
  • impedisce al comodante la cessazione del rapporto ad nutum.

Inoltre, lo stesso Tribunale precisa che permane la facoltà di chiedere la restituzione del bene nel caso di sopravvenienza di un bisogno (ex art. 1809, comma 2, C.c.):

  • urgente, ossia imminente;
  • non previsto, ossia sopravvenuto rispetto al momento della stipula.