Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
16 gennaio 2023
Confusione contabile e patrimoniale nella gestione condominiale

Con Sentenza 16 dicembre 2022, n. 1585, il Tribunale di Pavia ha stabilito che l'inquadramento del rapporto contrattuale nell'ambito della figura giuridica del mandato comporta a carico dell'amministratore l'obbligo di comportarsi con diligenza del buon padre di famiglia (ex art. 1710, C.c.).
Tale obbligo impone a carico dell'amministratore una serie di attività correlate a quelle a lui conferite.
In particolare, lo stesso Tribunale sancisce che va considerato indice di non corretta amministrazione condominiale la confusione contabile e patrimoniale nei bilanci, in conseguenza della quale le spese straordinarie risultano inserite nel medesimo ambito di quelle ordinarie.