Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
19 gennaio 2023
Risoluzione del contratto di locazione per inadempimento del conduttore

Con Sentenza 20 dicembre 2022, n. 2860, il Tribunale di Firenze ha stabilito che, qualora nel  corso del procedimento instaurato dal locatore per ottenere la risoluzione del contratto di locazione per inadempimento del conduttore intervenga la restituzione dell'immobile per finita locazione, non viene meno l'interesse del locatore ad ottenere l'accertamento dell'operativit√† di una pregressa causa di risoluzione del contratto per grave inadempimento del conduttore, potendo da tale accertamento derivare effetti a lui favorevoli.
Sul punto, va evidenziato che la sentenza che pronuncia la risoluzione per inadempimento di un contratto ad esecuzione continuata o periodica:

  • ha natura costitutiva;
  • ha efficacia retroattiva dal momento dell'inadempimento (ex art. 1458, C.c.).