24 marzo 2022N. 58
L’impugnazione del regolamento condominiale e il litisconsorzio necessario di tutti i condomini
La domanda di impugnazione del regolamento condominiale – quale che sia la sua formazione, contrattuale o assembleare – deve essere svolta non nei confronti del condominio, e quindi dell'amministratore condominiale, bensì da uno o alcuni condomini nei confronti di tutti gli altri, sussistendo i presupposti del c.d. litisconsorzio necessario. Tale regola vale quando si impugni il regolamento per profili di nullità e/o annullabilità delle relative clausole, ma non quando si intenda far accertare la non opponibilità dello stesso nei confronti di uno o più condomini.
di Avv. Grasso Valeria
Il regolamento condominiale

Il regolamento condominiale, disciplinato dall'art. 1138 c.c., è costituito dall'insieme di regole vincolanti per tutti i condomini che attengono all'uso dei...