Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
24 novembre 2022N. 217
Messa in sicurezza dei balconi: la responsabilità penale del proprietario e quella dell’amministratore condominiale

Nell'ipotesi di balconi pericolanti, o di altre parti dell'edificio condominiale che minacciano rovina e conseguenti possibili danni a cose e persone, la posizione di garanzia del soggetto proprietario del bene non è delegabile in toto ad altre figure e così neppure all'amministratore di condominio posto che, anche a fronte dell'inerzia di quest'ultimo, il proprietario deve senz'altro attivarsi nel provvedere ai lavori necessari per rimuovere il pericolo, diversamente potendo la sua omissione concretizzare la fattispecie di cui all'art. 677 c.p.

di Avv. Grasso Valeria
Il caso

La Corte di Cassazione penale (ud. 7 giugno 2022, sentenza n. 31592) si è pronunciata su dei ricorsi proposti avverso una sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Messina per la violazione dell'...

Benvenuto nel nuovo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?