21 febbraio 2022 N. 35 - Condominio
Il condomino danneggiato deve contribuire al risarcimento del danno subito
Il condomino, danneggiato nella propria unità immobiliare a causa dell'omessa manutenzione delle parti comuni dell'edificio, non è esonerato dall'obbligo di contribuire alle spese necessarie per la riparazione delle stesse e alla rifusione dei danni cagionati.
di Massimiliano Frizzera
I fatti

Una S.r.l., proprietaria del piano terra di un edificio condominiale, aveva chiesto la condanna del Condominio al rimborso delle spese dalla stessa anticipate ed al risarcimento del danno subito dalla porzione di proprietà esclusiva della società stessa, a causa...