20 giugno 2022 N. 117 - Condominio
Il vizio di omessa convocazione: legittimazione all'impugnazione

L'interesse a far valere un vizio che renda annullabile una deliberazione dell'assemblea non può consistere nella rimozione dell'atto o coincidere con un'astratta pretesa di sua assoluta conformità al modello legale, ma deve essere espressione di una posizione qualificata del ricorrente.

di Frizzera Massimiliano
I fatti
Un condomino impugnava una delibera assembleare per difetto di convocazione di alcuni condomini, chiedendo di dichiararne la nullità o disporne l'annullamento.
In particolare, il ricorrente deduceva di aver venduto a terzi due delle...