8 agosto 2022 N. 152 - Condominio
I condòmini con impianto autonomo partecipano alle spese di acquisto del nuovo impianto di riscaldamento centralizzato?

Legittima la delibera che ammette di smantellare l'originario impianto di riscaldamento centralizzato, di acquistarne uno nuovo e di installarlo sul terrazzo condominiale non adibito ad un uso specifico. In tal caso, partecipano alla spesa tutti i condomini ad eccezione di chi si è precedentemente distaccato dall'impianto centralizzato. In tale situazione, tuttavia, i condomini distaccati restano comunque obbligati alla corresponsione della sola quota fissa o c.d. consumo involontario, oltre che alle spese per la manutenzione straordinaria dell'impianto e per la sua conservazione e messa a norma.

di Avv. e Giornalista pubblicista Maurizio Tarantino

Trib. Roma 21 giugno 2022, n. 9832

I fatti

Dopo l'inizio dei lavori di ristrutturazione, Tizio aveva comunicato al Condominio il proprio distacco dall'esistente impianto centralizzato di riscaldamento,...