Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
14 ottobre 2022 N. 189 - Locazioni
Il subentro "mortis causa" nei contratti di locazione

Il subentro nel contratto di locazione può avvenire a causa della separazione tra i coniugi, per la vendita dell'immobile locato, oppure per decesso di una delle due parti nel contratto (c.d. "cessione mortis causa"); di seguito si propone una panoramica specifica rispetto a tale ultima causa di subentro contrattuale, analizzando le ipotesi relative alla morte del conduttore ed alla morte del locatore, con particolare riferimento all'obbligo di presentazione del modello RLI.

La Legge n. 392/1978 regolamenta la successione nel contratto di locazione (sia per immobili ad uso abitativo che diverso) solamente a seguito del decesso del conduttore
Per l'analisi dell'evento in caso di decesso...

Benvenuto nel nuovo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?