5 novembre 2021 N. 9
Superbonus 110%, la maggioranza necessaria per l’approvazione degli interventi. Potenziali aspetti problematici
Le delibere assembleari aventi per oggetto l'approvazione degli interventi che fruiscono del Superbonus sono valide se approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno un terzo del valore dell'edificio; la diminuzione del quorum deliberativo, tesa a facilitare l'avvio dei lavori agevolabili, si scontra con diversi limiti, riguardanti prevalentemente la tutela del diritto di proprietà dei singoli condomini.
di Nicolò Castelli
Superbonus, maggioranza semplificata
La Legge n. 126/2020, di conversione del D.L. n. 104/2020, ha previsto...