29 aprile 2022 N. 82
Superbonus 110%: il singolo condomino che ha infiltrazioni all'interno della propria unità abitativa, deve aspettare l'esecuzione dei lavori 110%, se già approvati

Con ordinanza del 23 febbraio 2022, il Tribunale di Milano ha rigettato un ricorso ex art. 700 c.p.c. promosso da un condomino che chiedeva l'esecuzione di lavori d'urgenza all'interno del proprio appartamento, a causa delle infiltrazioni ivi insistenti. Il Giudice Milanese ha ritenuto non sussistenti i requisiti previsti per l'emissione del provvedimento cautelare anche in ragione del fatto che l'assemblea condominiale aveva già approvato i lavori ricollegati al Superbonus 110%.

di Avv. Nicolò Castelli

Potrebbe, a primo acchito, apparire singolare l'ordinanza del Tribunale di Milano emessa in data 23 febbraio 2022 nell'ambito del procedimento rubricato al n. di R.G. 48411/2021, in virtù della quale è stato respinto il ricorso di un condomino che chiedeva, in prossimità dell'esecuzione dei lavori del Superbonus 110%, l'emissione di un provvedimento...